Salta al contenuto principale

Lamezia Terme, bomba esplode nella notte

Danni ad una abitazione a sud della città

Calabria
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

LAMEZIA TERME - Un ordigno è stato fatto esplodere nel corso della notte davanti al cancello d'ingresso dell'abitazione di Saverio Giampà in via Foderaro nella zona sud della città. L'ordigno, secondo quanto ricostruito, era di media potenza ed ha provocato danni al cancello d'ingresso e all'abitazione dell'uomo.

Saverio Giampà era da circa un anno tornato in libertà dopo aver scontato una condanna a 6 anni di carcere per l'accusa di associazione per delinquere di stampo mafioso ricevuta alla conclusione del processo scaturito dall'operazione Medusa.

Sull'accaduto stanno indagando i carabinieri del comando di Lamezia Terme.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?