Salta al contenuto principale

Canapa coltivata in provincia di Reggio Calabria, arrestato un uomo e posto ai domiciliari

Calabria
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

CITTANOVA (REGGIO CALABRIA) - I carabinieri hanno arrestato, in flagranza di reato, e posto ai domiciliari, a Cittanova, Domenico Nasso, di 55 anni, noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di coltivazione di sostanze stupefacenti.

I militari, coadiuvati dai colleghi dello Squadrone eliportato Cacciatori, nel corso di una perquisizione domiciliare in casa di Nasso ed estesa ad un terreno poco distante nella sua disponibilità hanno trovato 160 piante di canapa indiana dell’altezza di circa 35 centimetri ciascuna.

L'area era servita da un impianto di irrigazione che è stato sequestrato mentre la sostanza stupefacente è stata distrutta.

L'impianto di irrigazione veniva sequestrato mentre le piante rinvenute, previa campionatura, veniva distrutte.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?