Salta al contenuto principale

Estate in Calabria tra sdraio, lettino e ombrellone

Le tariffe degli stabilimenti balneari del Vibonese

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Uno stabilimento balneare del Vibonese
Tempo di lettura: 
1 minuto 35 secondi

GIANLUCA PRESTIA

Send mail

Giornalista Pubblicista dal 2000 e Professionista dal 2008, collabora col Quotidiano dal 2002 diventando poi redattore di Cronaca nera e giudiziaria ma spaziando anche in altri settori. 

VIBO VALENTIA - Sdraio, lettino, ombrellone. Ma quanto mi costate? Tanto? Poco? Il Giusto? Per rispondere a queste domande, “Il Quotidiano del Sud” ha intrapreso un viaggio lungo lo splendido litorale vibonese scoprendo per voi, lettori, turisti e non, prezzi, costi e tariffe praticati negli stabilimenti balneari presenti sugli oltre 50 chilometri di quella che viene chiamata “Costa degli dei”.

Abbiamo raccolto le testimonianze dei titolari delle strutture che ci hanno riferito non solo su quanto si andrebbe a spendere giornalmente per un servizio variegato o completo ma hanno anche manifestato, chi più, chi meno, una certa preoccupazione per una terra dal potenziale elevato, straordinario, tuttavia, purtroppo, non sfruttato adeguatamente. Impressioni sono state raccolte anche dagli avventori, già presenti in buon numero, nei vari lidi, con una tendenza che fa ben sperare per il prosieguo della stagione (qualità del mare permettendo).

E così, con pazienza e puntualità, siamo andati scoprire che ad esempio per un lettino o una sdraio si può pagare anche 4 euro, mentre per un “menù” completo (quindi due lettini ed un ombrellone) si può arrivare a sborsarne oltre 20.

Se poi si decide anche di fermarsi a pranzo presso il ristorante della struttura scelta, bisognerà aggiungere in media inevitabilmente dai 10 ai 20 euro. Costi che, ovviamente, variano a seconda della località, con la “parte del leone” che, senza tema di smentita, viene ricoperta da Ricadi-Capo Vaticano e Tropea, mentre per quanto concerne gli altri centri (dalla medmea Nicotera, fino alla murattiana Pizzo, passando per Joppolo, Parghelia, Zambrone, Briatico e Vibo Marina) restano sostanzialmente più bassi: tra 10 e 15 euro.

Attività di svago comprese. E quindi, torniamo al quesito iniziale: È tanto? Poco? Il giusto? Beh, questo adesso spetta a voi dirlo. Noi, intanto, vi auguriamo “Buona estate”.

LO SPECIALE COMPLETO NELL'EDIZIONE CARTACEA DI OGGI DE "IL QUOTIDIANO DEL SUD"

Hanno collaborato: Eva Gluszak Castagna, Giusy D'Angelo, Enza Dell'Acqua, Annalisa Fusca, Ilaria Giuliano, Vittoria Saccà, Erica Tuselli e Ambrogio Scaramozzino.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?