Salta al contenuto principale

Ladri tentano di rubare in una casa a Reggio

Ma rumori allertano i vicini, tre arresti

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Un controllo dei carabinieri
Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

REGGIO CALABRIA - Stavano tentando un furto in un’abitazione, il cui proprietario è in vacanza ma, grazie ad alcuni vicini dell’uomo che hanno avvertito rumori sospetti, il loro piano è andato a monte.

Tre cittadini georgiani, tutti senza fissa dimora, Giorgi Palipani, di 31 anni e Davit Gazdeliani e Levani Gogichashvili, entrambi di 34, sono stati arrestati dai carabinieri a Reggio Calabria. I militari, dopo essere stati allertati dall’uomo informato dai vicini, sono intervenuti e hanno circondato il condominio.

Uno dei tre malviventi, nel tentativo di guadagnarsi la fuga, si è lanciato nel vuoto da un balcone ubicato ad un piano alto ed ha riportato, a seguito dell’impatto con il suolo, la frattura dei talloni di entrambi i piedi.

I due complici, nel tentativo di scappare dalla porta d’ingresso dell’appartamento, si sono scagliati contro i militari intervenuti che, pur riportando alcune lesioni a causa della colluttazione venutasi a creare, sono riusciti a bloccarli ed ad ammanettarli.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?