Salta al contenuto principale

Incontro tra diocesi e Fondazione di Natuzza, c'è la disponibilità a trattare

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Natuzza Evolo, la mistica di Paravati
Tempo di lettura: 
2 minuti 0 secondi

MILETO (VIBO VALENTIA) – Si aprono spiragli tangibili di soluzione nella crisi che ha registrato la rottura dei rapporti tra la fondazione Cuore Immacolato di Maria rifugio delle anime e la diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea e che ha portato alla revoca del decreto di approvazione dello Statuto dell’ente ispirato dalla mistica Natuzza Evolo da parte del vescovo Luigi Renzo (LEGGI).

Come a suo tempo annunciato dal vescovo stesso durante una conferenza stampa (LEGGI), questa mattina 21 agosto si è svolto l’incontro tra il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle anime ed il Vescovo della Diocesi Luigi Renzo. “L’incontro – chiarisce una nota diffusa dalla curia diocesana – è iniziato alle ore 11.00 nella Sala Convegni di Palazzo San Paolo della nuova Curia e si è svolto in un clima cordiale e sereno”.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SULLA FONDAZIONE
CUORE IMMACOLATO DI MARIA RIFUGIO DELLE ANIME
NEL FASCICOLO DINAMICO DEDICATO

Nel corso dell’incontro “il Vescovo ha ribadito la propria disponibilità per risolvere la problematica seguita al rifiuto di modifica della Statuto della Fondazione (LEGGI LA NOTIZIA SULL’ASSEMBLEA DELLA FONDAZIONE DEL 22 LUGLIO CHE HA BOCCIATO LE RICHIESTE DEL VESCOVO)”.

Mentre da parte sua il Presidente facente funzione dell’ente Marcello Colloca “a nome proprio e dei Consiglieri ha manifestato – annuncia la nota della diocesi – il proposito di individuare tutte le modalità per superare l’attuale situazione di stallo”.

LEGGI LA NOTIZIA SULLA LETTERA AI CENACOLI DEL VESCOVO

Il pastore della diocesi “ha anche illustrato i nodi giuridici centrali della questione”, che in sostanza riguardano le tre modifiche allo Statuto della fondazione riguardanti il testamento spirituale di Natuzza, i componenti delegato del vescovo in seno al cda e la gestione religiosa della chiesa del Cuore Immacolato di Maria rifugio delle anime.

LEGGI DELL’APPELLO DELLA FONDAZIONE AL VESCOVO PER RIAPRIRE IL DIALOGO

“I Consiglieri ed i Revisori dei conti presenti sono intervenuti chiarendo posizioni e indicando possibili prospettive”, tuttavia “si è trattato di un incontro interlocutorio – precisa la nota – ma molto positivo in cui il Consiglio di Amministrazione della Fondazione ha espresso la sua disponibilità ad accogliere le proposte del Vescovo”.

LEGGI LE MOTIVAZIONI CHE HANNO PORTATO IL VESCOVO A REVOCARE IL DECRETO

Ad ogni buon conto l’appuntamento adesso è per il “23 agosto prossimo in occasione a Paravati della celebrazione che sarà presieduta dal Vescovo, per il Compleanno di Natuzza (LEGGI L’APPELLO ALLA PRESENZA DEL FIGLIO DI NATUZZA EVOLO), per definire le linee da seguire”.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?