Salta al contenuto principale

I carabinieri intervengono per un incendio

e scoprono piantagione di marijuana nel Cosentino

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Una piantagione di marijuana
Tempo di lettura: 
0 minuti 32 secondi

ACRI (COSENZA) - Erano intervenuti, in una zona di campagna, per un’attività di soccorso alla popolazione in seguito all’emergenza incendi che sta interessando il territorio (LEGGI GLI AGGIORNAMENTI), ma hanno trovato una piantagione di canapa indiana.

E' successo ad Acri, in località "Re di Acri" dove i militari della locale stazione dell’Arma, dipendente dalla Compagnia di Rende, si sono imbattuti nella coltivazione nascosta nella fitta vegetazione dei luoghi e non facilmente individuabile.

In tutto sono state trovate 210 piante di canapa indiana e diversi strumenti utilizzati per irrigare il campo. Tutto il materiale è stato sequestrato. Indagini sono in corso per risalire ai responsabili della coltivazione illecita.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?