Salta al contenuto principale

Forza Nuova a Cosenza, doppio presidio antifascista per la visita di Roberto Fiore

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Militanti di Forza Nuova
Tempo di lettura: 
1 minuto 1 secondo

COSENZA – In preparazione della manifestazione nazionale, sabato 10 febbraio, la Cgil organizza iniziative in tutti i territori per dire "Mai più fascismi, mai più razzismi". La Cgil di Cosenza e di Castrovillari ha previsto il presidio in piazza 11 Settembre dalle 10 alle 13, con raccolta firme.

Non è difficile immaginare qualche momento di tensione se si pensa che nelle stesse ore sarà a Cosenza il leader di Forza Nuova, Roberto Fiore. Nella locandina dell'evento è indicato l'orario d'inizio (ore 11) ma non il luogo, e più di un interessato ieri sui social chiedeva lumi sulla location. Il segretario nazionale parlerà dopo Francaurelio Imbrogno e il coordinatore regionale Davide Pirillo.

Allo stesso orario dà appuntamento «la Cosenza solidale e Antifascista»: alle ore 11 all'uscita autostradale Cosenza Nord. «Cosenza, città aperta e solidale, ha sempre respinto, contestato e contrastato la presenza di figure come quella di Fiore – scrivono dal Centro Sociale Rialzo. Un uomo e un partito che cavalcano il malcontento generale per propagandare idee politiche delle quali si sottovalutano i nefasti effetti».

Nel decennio passato, Fiore aveva cercato più volte di parlare in pubblico nel capoluogo bruzio e, quando non era stato costretto a scegliere un hotel rendese (in ultimo anche un paio di anni fa), si erano registrati scontri in centro città.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?