Salta al contenuto principale

Crotone, assenteismo al comune, indagato dipendente

Ripreso durante «palesi effettuazioni di attività ricreative»

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Il comune di Crotone
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 41 secondi

CROTONE - Un nuovo caso di assenteismo negli enti locali è stato scoperto a Crotone dove, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, un dipendente si concedeva lunghe pause all’esterno mentre risultava essere in servizio. L'uomo, quindi, è stato accusato di assenteismo visto che, in più episodi, avrebbe interrotto il proprio servizio concedendosi lunghe pause presso un’attività commerciale pur risultando in servizio all’interno del palazzo comunale.

Ad identificare il dipendente, i carabinieri e un militare della guardia di finanza della compagnia di Crotone. Il dipendente comunale «è stato fotografato dalla polizia giudiziaria all’esterno dell’attività commerciale, in totale tranquillità, ripreso in vari momenti della sua permanenza presso la stessa, durante la palese effettuazione di attività “ricreative”, dimostrando - asseriscono gli inquirenti - un ''cronico disinteresse per le funzioni pubbliche svolte” ed una ''totale assenza di senso del dovere”»

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?