Salta al contenuto principale

Muore mentre fa surf nel mare di Siderno, tragedia per un calabrese trapiantato a Genova

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Il tratto di spiaggia dove è stato soccorso inutilmente il surfista
Tempo di lettura: 
0 minuti 23 secondi

SIDERNO (RC) - Un uomo annega mentre fa surf. E' accaduto nella tarda mattina di oggi nella zona sud del lungomare di Siderno. Un uomo di 40 anni, Salvatore Guttà, originario di Siderno ma trapiantato a Genova e in Calabria per trascorrere un periodo di vacanza, è deceduto verso le 13 sulla spiaggia all’entrata sud della cittadina. Secondo una prima ricostruzione, stava facendo surf quando sarebbe scivolato dalla tavola e avrebbe perso i sensi. L'uomo è morto annegato. Inutili i soccorsi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?