Salta al contenuto principale

Biglietti per diffamare il suo ex, denunciata a Lamezia

Lo stalking di una donna verso un noto professionista

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Pattuglie della polizia a Lamezia
Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

LAMEZIA TERME (CATANZARO) - Avrebbe messo in atto una serie di atteggiamenti per diffamare un professionista lametino. L’autore, una donna, è stata identificata dal personale del Commissariato di polizia di Lamezia Terme.

Nel mese di agosto e di settembre per le vie della città di Lamezia Terme sono comparsi biglietti diffamatori nei confronti di un noto professionista, relativi alla sua vita personale ed affettiva.

Il personale del Commissariato lametino è riuscito, anche attraverso la visione di telecamere di videosorveglianza, ad identificare la donna che aveva diffuso i biglietti diffamatori, scoprendo che si trattava di una persona legata in passato al professionista da una relazione sentimentale, la quale non aveva accettato la conclusione della vicenda e aveva deciso di vendicarsi nei confronti dell’uomo diffondendo di notte, per circa due mesi, biglietti offensivi nei suoi riguardi, colpendolo negli affetti familiari. La donna è stata denunciata per il reato di stalking, in attesa di ulteriori provvedimenti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?