Salta al contenuto principale

Tenta di rapinare una donna e la ferisce a Cosenza

Portato in Questura e poi denunciato in stato di Libertà

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
La Questura di Cosenza
Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi

COSENZA - Un 23enne, C.M., è stato arrestato a Cosenza da personale del Reparto prevenzione crimine Calabria Settentrionale per rapina aggravata. Gli agenti, nel corso di un servizio di controllo nel centro cittadino, hanno notato una donna che, chiedendo aiuto, stava rincorrendo un giovane.

La donna ha riferito che il ragazzo le aveva sottratto con violenza la borsa posta sul sedile lato passeggero della propria auto, procurandole un trauma alla mano. C.M., già sottoposto alla misura di sicurezza della libertà vigilata, è stato raggiunto e bloccato dopo un breve inseguimento a piedi.

Portato in Questura ha poi dato in escandescenza, prendendo a calci il mobilio e danneggiandolo.

Per questo motivo è stato denunciato anche in stato di libertà per danneggiamento e violazione degli obblighi della libertà vigilata. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?