Salta al contenuto principale

Giallo a Catanzaro, una barca vuota alla deriva

Verifiche su possibili dispersi sospese per il mare mosso

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
La barca alla deriva a Catanzaro Lido
Tempo di lettura: 
1 minuto 18 secondi

CATANZARO - Un mistero quello che si sta cercando di dipanare nelle ultime ore a Catanzaro lido dove una imbarcazione sospinta dalla corrente ha urtato contro il braccio del porto di Catanzaro Lido. Non si conoscono le cause per le quali la barca sia andata alla deriva.


 

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e le autorità per procedere alla messa in sicurezza in modo tale da poter ispezionare a bordo. Un vigile del fuoco si è introdotto nella cabina della barca per verificare la presenza di persone all'interno del natante e dalla verifica è risultato che la barca è completamente deserta.

Secondo una testimonianza da verificare, l'imbarcazione sarebbe stata vista stamani al largo di Soverato con alcune persone a bordo. I vigili del fuoco, insieme a personale della Guardia costiera, stanno ispezionando gli scogli presenti su tutto il molo del porto nonché il tratto di mare adiacente a Località Giovino. Secondo quanto riferito dai soccorritori, allo stato non ci sono certezze circa la presenza, prima dell'arrivo del natante nei pressi del porto di Catanzaro Lido, di persone a bordo.

Nel corso della perlustrazione i vigili del fuoco hanno avvistato in mare la probabile sagoma di una persona avviando le procedure di recupero assieme al personale della guardia costiera. L'avvistamento è avvenuto nel quartiere lido di Catanzaro.

A tarda sera le operazioni sono state sospese per le condizioni avverse del mare che hanno reso impossibile qualsiasi tipo di avvicinamento della motovedetta della guardia costiera alla zona dell'avvistamento della probabile persona dispersa. Le operazioni riprenderanno domattina

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?