Salta al contenuto principale

Una vacca vaga sul raccordo autostradale a Reggio

Ferito un vigile del fuoco intervenuto per recuperarla

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
La mucca a spasso sul raccordo autostradale di Reggio
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 22 secondi

REGGIO CALABRIA - NON era una fake news nè uno scherzetto di Halloween: la vacca che vagava sul raccordo autostradale in tutto il suo splendore, e a dire il vero, anche più impaurita dei malcapitati autisti che se la sono vista, all’improvviso, materializzata davanti agli occhi come in uno dei classici film dell’Horror americani, era proprio in carne e pelle.

Tutto è accaduto che già era buio, attorno alle 18 e 30, quando la vacca, evidentemente sfuggita alle cure del suo fattore, nei dintorni di Arangea, è sbucata all’improvviso davanti agli occhi degli automobilisti, seminando panico e provocando soprattutto code interminabili agli svincoli autostradali.

Gli eroi della giornata, come sempre, sono stati gli uomini dei vigili del fuoco che alla fine sono riusciti a ricondurre il bovino a più miti consigli ed a trascinarla verso un prato verde lontana da asfalto cemento ed umani al volante.

Un giovane dei vigili del fuoco, S. P., è rimasto ferito, è stato trasportato al Pronto soccorso dei Riuniti ed ha riportato un trauma all’addome guaribile in otto giorni.

L’episodio è accaduto sempre allo svincolo di Arangea quando i vigili avevano accerchiato l’animale e lo hanno “stretto” tra loro macchina ed il guardarail.

La bestia, ovviamente non era d’accordo ,e ha raggiunto S. P. con le zampe posteriori all’addome. Fortunatamente l’imbottitura della divisa del vigile del fuoco ha attutito il colpo e non ci sono stati danni agli organi interni. Alla fine la sorpresa animale dell’Halloween reggino è stata immobilizzata dai vigili del fuoco e trasportata in una zona più tranquilla rispetto ad un’affollatissima autostrada delle ore di punta ed a ridosso del ponte di Ognissanti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?