Salta al contenuto principale

Intimidazione a centro recupero per tossicodipendenti

Fiamme al cancello della struttura nel Vibonese

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Vigili del fuoco
Tempo di lettura: 
0 minuti 34 secondi

MILETO (VIBO VALENTIA) - Persone non identificate hanno dato fuoco al cancello secondario del Centro di prima accoglienza e di recupero per tossicodipendenti "Maranathà", situato in località "Martidi", nel comune di Mileto. L’episodio è avvenuto poco dopo le 21 di ieri.

Ad accorgersi del fuoco che si stava propagando dall’ingresso situato sul tratto provinciale della Mileto-Dinami e a lanciare l'allarme sono stati alcuni giovani ospiti della struttura. Sul posto, allertati dai responsabili del Centro, sono giunti i carabinieri che hanno successivamente richiesto l’intervento dei vigili del fuoco di Vibo Valentia.

L’entrata porta all’officina, alla stalla e al terreno circostante che ospita gli animali da pascolo utilizzati dal Centro a fini terapeutici.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?