Salta al contenuto principale

Sventata una rapina alle Poste nel Vibonese

Scortato il portavalori, indagini su tre sospetti

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Il presidio dei carabinieri davanti l'ufficio postale di Pizzo
Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

GIANLUCA PRESTIA

Send mail

Giornalista Pubblicista dal 2000 e Professionista dal 2008, collabora col Quotidiano dal 2002 diventando poi redattore di Cronaca nera e giudiziaria ma spaziando anche in altri settori. 

PIZZO (VIBO VALENTIA) - Rapina sventata dai carabinieri questa mattina alle Poste di Pizzo. Intorno alle 8,30 un uomo ha telefonato alla centrale operativa dell'Arma per segnalare la presenza sospetta di tre persone nelle vicinanze dell'edificio sito lungo la trafficata via Nazionale, due delle quali col volto travisato da un passamontagna.

La sala operativa ha dunque predisposto il servizio di sicurezza intercettando il portavalori e scortandolo fino a destinazione. In base a quanto è stato possibile apprendere, i tre soggetti sospetti, alla vista delle pattuglie si sono immediatamente dileguati.

Al momento dell'arrivo del portavalori, nell'ufficio erano presenti numerosi anziani in attesa del prelievo della pensione. I controlli dei carabineri, finalizzati a prevenire episodi criminosi, in particolare in questo periodo prefestivo e in quello natalizio, saranno intensificati.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?