Salta al contenuto principale

In fiamme auto della ex moglie di un collaboratore di giustizia

Intensificati i controlli nell'area della Piana di Gioia

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
La questura di Reggio Calabria
Tempo di lettura: 
0 minuti 34 secondi

REGGIO CALABRIA -  Un vero e proprio atto intimidatorio quello messo a segno nella notte nei confronti della ex moglie di un collaboratore di giustizia. È stata data alle fiamme, infatti, l’auto in uso alla donna.

Il fatto si è verificato intorno alle 4 in un comune della Piana di Gioia Tauro dove la donna risiede. L’episodio è stato affrontato anche nel corso della riunione tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia convocata dal prefetto di Reggio Calabria, Michele di Bari, alla presenza dei rappresentanti della Questura, della Guardia di Finanza e del Comandante provinciale dei Carabinieri.

A seguito di quanto accaduto, riporta un comunicato della Questura, «è stata disposta una intensificazione delle misure in atto».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?