Salta al contenuto principale

Lite tra fratelli nel Cosentino, uno in gravi condizioni

Diverbio per questioni economiche finisce a coltellate

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Un intervento di carabinieri e ambulanza
Tempo di lettura: 
0 minuti 25 secondi

MONTALTO UFFUGO (COSENZA) - Due fratelli di 33 e 38 anni, di origine romena, sono rimasti feriti nel corso della notte a seguito di una lite in famiglia sfociata in un accoltellamento.

I due, che abitano a Montalto Uffugo, sono finiti entrambi in ospedale. Il trentatreenne è in gravi condizioni, ricoverato in rianimazione nel nosocomio cosentino. Ferito lievemente l'altro fratello, che adesso è a disposizione della magistratura.

Sull'accaduto stanno indagando i carabinieri. La lite tra i due sarebbe scaturita da un diverbio nato per una questione di interessi economici.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?