Salta al contenuto principale

Sequestrata fabbrica per cibo destinato ad animali

L'azienda del Cosentino era priva di autorizzazioni

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Il sequestro dell'azienda
Tempo di lettura: 
0 minuti 35 secondi

MONTALTO UFFUGO (COSENZA) - Una fabbrica di alimenti per animali, in particolare cani e gatti, priva delle richieste autorizzazioni, è stata scoperta e sequestrata a Montalto Uffugo dai carabinieri forestali che hanno denunciato il legale rappresentante della società per i reati di «emissioni in atmosfera non autorizzate» e «falsità ideologica in atto pubblico».

Il controllo attuato dai militari all’interno dell’opificio, ubicato in località "S.Maria di Settimo", ha accertato lo svolgimento dell’attività di produzione nell’ambito della quale sono risultate mancanti le dovute autorizzazioni alle emissioni in atmosfera previste dalla normativa vigente.

La documentazione esaminata, in base a quanto rilevato dai carabinieri forestali, non era corrispondente con quanto autocertificato. Si è pertanto proceduto al sequestro dell’impianto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?