Salta al contenuto principale

Reggio Calabria, la polizia scopre e arresta 2 spacciatori

Sequestrato anche quasi mezzo chilo di cannabis

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Della cannabis essiccata
Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

REGGIO CALABRIA - Gli agenti delle volanti della Questura di Reggio Calabria hanno arrestato due reggini con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di cannabis.

L'arresto è stato messo a segno nel corso di uno dei servizi di controllo del territorio, intensificati su disposizione del questore Raffaele Grassi.

Gli agenti hanno notato i due giovani che si muovevano in modo sospetto nei pressi di un’abitazione del centro. Dopo un primo controllo è emerso che i due avevano la disponibilità di un’abitazione situata a pochi passi da una zona solitamente frequentata da spacciatori. Nell’immobile, nel corso della successiva perquisizione effettuata con un’unità cinofila della Polizia di Stato, gli agenti hanno trovato oltre 400 grammi di cannabis oltre ad un bilancino di precisione e altro materiale per il confezionamento.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?