Salta al contenuto principale

Due terremoti tra le province di Cosenza e Crotone

La scossa più forte ha avuto una magnitudo 3.3

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
L'area interessata dal terremoto 3.3
Tempo di lettura: 
0 minuti 28 secondi

CAMPANA (COSENZA) - Due scosse di terremoto sono state registrate la scorsa notte a cavallo tra i territori di Cosenza e Crotone. La scossa più forte, pari a magnitudo 3.3, è stata registrata dall'Istituto di geofisica e vulcanologia alle 3,19 con epicentro a Campana ed una profondità di 29 chilometri. 

La seconda scossa è avvenuta poco più tardi, alle 3,46, con magnitudo 2 ed epicentro nella vicina Bocchigliero ed una profondità di 28 chilometri. I comuni più vicini ai due epicentri sono quelli di Campana, Bocchigliero e Savelli. 

In entrambi i casi non sono stati registrati danni a persone o cose. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?