Salta al contenuto principale

Sorpreso con la cocaina nascosta in casa e una pistola

Scattano il sequestro e l'arresto per un 32enne cosentino

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
La droga sequestrata dai carabinieri
Tempo di lettura: 
0 minuti 36 secondi

COSENZA - La droga e la pistola sono state scoperte grazie all'unità cinofila, ma i carabinieri di Montalto Uffugo e Lattarico che hanno arrestato per detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione di arma clandestina un 32enne cosentino, il sospetto che ci fosse qualcosa che non tornava era venuto fin sa subito.

I militari, infatti, hanno notato un via vai sospetto di persone nei dintorni dell’appartamento dell’uomo ed hanno deciso di effettuare una perquisizione domiciliare. All’interno dell’abitazione i carabinieri, con l’aiuto del fiuto del cane antidroga "Akim", hanno trovato una pistola calibro 6,35 con matricola abrasa, completa di serbatoio vuoto, 100 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento, tutto sottoposto a sequestro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?