Salta al contenuto principale

Allarme cinghiali a Catanzaro, nuovi avvistamenti

Gli animali lasciano i boschi per il centro cittadino

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
I cinghiali individuati nelle strade di Catanzaro
Tempo di lettura: 
1 minuto 1 secondo

CATANZARO - Un’esplosione incontrollata, rimane alto l’allarme rosso per l’emergenza cinghiali che sempre con maggiore frequenza abbandonano i campi e si inoltrano alla ricerca di cibo raggiungendo centri abitati. Questa volta il grido d’allarme non proviene dalle zone limitrofe alle campagne, ma direttamente da uno dei quartieri più popolosi della città. Ieri, in tarda serata, due esemplari di grossa taglia sono stati trovati a gironzolare per via del risorgimento nel quartiere sud di S. Maria, incutendo paura a chi si è imbattuto in questo spiacevole quanto inaspettato incontro. I due mammiferi hanno svegliato anche lo spirito di curiosità spingendo gli “impavidi avventurieri” ad avvicinarsi per scrutare i due mammiferi, scortandoli fino a via dei conti Falluc. Gli animali evidentemente spaventati sono rimasti spesso immobili all’avanzare dell’autovettura che non poteva fare altro che spingerli fuori dal centro abitato consentendo loro di fare ritorno nelle campagne a ridosso del quartiere. Non si segnalano, fortunatamente, danni a cose o persone anche se alto è il rischio quando ci si imbatte in animali che rimangono selvatici e che possono diventare aggressivi quando si sentono minacciati o qualora avessero i piccoli al seguito. Resta comunque alta l’emergenza che da qualche tempo sta dilagando in tutta Italia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?