Salta al contenuto principale

Fondi dal ministero dell'Interno per San Ferdinando

Dopo demolizione della baraccopoli ecco 350mila euro 

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Le operazioni di demolizione
Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

SAN FERDINANDO (REGGIO CALABRIA) - Al Comune di San Ferdinando 350mila euro per la gestione della fase post-sgombero. Lo ha deciso il Viminale, dopo «la brillante operazione che ha smantellato la baraccopoli di immigrati che erano ammassati in condizioni di estremo degrado e di illegalità».

LEGGI LA NOTIZIA DELLA DEMOLIZIONE DELLA BARACCOPOLI

 

Il finanziamento, si sottolinea dal ministero dell'Interno, servirà per ripristinare il decoro urbano e garantire «idonee condizioni di vivibilità sul territorio». Per il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, «è un altro segnale di attenzione concreta per la comunità di San Ferdinando. Lo sgombero era atteso da anni e ribadisco la soddisfazione per essere passati dalle parole ai fatti».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?