Salta al contenuto principale

Reggino investito in Emilia: è in gravi condizioni

Il giovane di 23 anni forse travolto da auto pirata

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Una ambulanza durante un soccorso
Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

REGGIO CALABRIA - Un ragazzo di 23 anni, originario di Reggio Calabria e residente a Formigine, in provincia di Modena, è stato investito da un’auto la scorsa notte, a Rubiera, nel Reggiano, lungo la Via Emilia, nel tratto compreso tra il ponte sul fiume Secchia e il centro della città.

L’incidente sarebbe avvenuto attorno alle 4.30, quando i carabinieri di Rubiera sono intervenuti sul posto trovando i sanitari del 118 già al lavoro sull'uomo a terra, in condizioni gravi. Una volta stabilizzato, il 23enne è stato trasportato all’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, dove si trova ricoverato in prognosi riservata per un importante trauma cranico. La dinamica dell’incidente è ancora da chiarire.

I carabinieri non escludono che il giovane sia rimasto vittima di un’auto pirata e hanno avviato le indagini con l’analisi dei filmati di varie telecamere, al fine di ricostruire con esattezza l’accaduto e identificare l’eventuale responsabile, chiamato a rispondere del reato di lesioni gravissime.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?