Salta al contenuto principale

Mille forme di formaggio deteriorate, sequestrate

Operazione dei carabinieri in un caseificio vibonese

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Il formaggio sequestrato
Tempo di lettura: 
0 minuti 40 secondi

JOPPOLO (VIBO VALENTIA) - I carabinieri del Nas di Catanzaro, insieme ai militari di Joppolo e al personale veterinario dell'Asp di Vibo Valentia, hanno effettuato una serie di servizi disposti dal Comando carabinieri Tutela della salute nell'ambito dei quali é stato eseguito un controllo all'interno di un caseificio di proprietà di una cooperativa agricola ubicato nella frazione Caroniti di Nicotera.

All'interno della struttura i carabinieri hanno trovato mille forme di formaggio stagionato in cattivo stato di conservazione a causa alla presenza della muffa e in avanzato stato di deterioramento. Il formaggio era riposto in locali per la stagionatura in condizioni igienico-strutturali carenti. Il formaggio é stato sequestrato.

Analogo provvedimento é stato adottato per una tonnellata di ricotta. Il legale rappresentante dell'azienda P. Z., di 49 anni, è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Vibo Valentia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?