Salta al contenuto principale

Agenti della Polizia ferroviaria di Reggio Calabria

salvano una giovane studentessa colta da malore

Calabria
Chiudi

Polizia ferroviaria

Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

REGGIO CALABRIA - Una tragedia sfiorata ma evitata grazie all'intervento di due agenti della Polizia di Stato, in servizio nel Compartimento Polizia Ferroviaria di Reggio Calabria.

I due poliziotti sono intervenuti nella stazione ferroviaria di Napoli, dove si trovavano per un servizio di scorta appena ultimato. L'intervento è stato effettuato in soccorso di una studentessa 17enne siciliana in gita insieme alla propria classe dell’Istituto Alberghiero Mandralisca di Cefalù colta da improvvisa crisi epilettica.

I due sono riusciti a rianimare la giovanissima, in evidente stato cianotico, che è stata poi affidata a personale del 118. I docenti dell’istituto scolastico di appartenenza della ragazza hanno espresso subito i loro ringraziamenti ai due agenti che hanno effettuato il viaggio di ritorno a Reggio con la scolaresca diretta in Sicilia. Anche i genitori della studentessa, la mattina seguente, hanno inteso manifestare la loro gratitudine ai poliziotti, il cui intervento è valso a evitare più gravi conseguenze per la figlia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?