Salta al contenuto principale

Intimidazione a giornalista, vertice in Prefettura

A Reggio Calabria disposte misure di sorveglianza 

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
L'autovettura incendiata
Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

REGGIO CALABRIA - Si è tenuta stamattina nella Prefettura di Reggio Calabria una riunione tecnica di coordinamento, convocata d’urgenza dal prefetto Michele di Bari, in relazione al danneggiamento nella notte tra il 17 ed il 18 aprile scorsi dell’auto di Giovanni Baccellieri, giornalista sportivo dell'emittente radiofonica "Radio Febea". Ne dà notizia un comunicato della Prefettura.

«All’incontro hanno partecipato, oltre all’interessato - si aggiunge nella nota - il Questore, il Comandante provinciale della Guardia di Finanza e il rappresentante del Comando provinciale dei carabinieri. Nel corso della riunione è stata disposta l’adozione di adeguate misure di vigilanza».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?