Salta al contenuto principale

Incidente nel Cosentino, auto impatta contro un muro

Uomo muore sul colpo, in gravi condizioni la moglie

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
L'auto su cui viaggiava la coppia
Tempo di lettura: 
1 minuto 2 secondi

VILLAPIANA (COSENZA) - E’ di un morto ed un ferito grave, il tragico bilancio di un incidente stradale verificatosi alle 18,40, lungo la strada provinciale 160, nota anche come “Pineta 1” che collega l’ex statale 106 jonica con il centro di Villapiana.

A perdere la vita il pensionato Giuseppe Genovese, 78 anni di Villapiana, deceduto sul colpo a causa del violento impatto della Fiat Grande Punto che guidava, contro un muretto in cemento a bordo strada.


 

Ricoverata in elisoccorso a Cosenza, la moglie Rosa Aieta, 76 anni che viaggiava sul sedile anteriore accanto al marito. Le sue condizioni pare siano gravi a causa del trauma toracico che, comunque, la ha lasciata cosciente all’arrivo dei medici del 118 partito da Trebisacce e che le hanno prestato le prime cure. A causare l’uscita di strada dell’auto si ipotizza o il malore improvviso dell’automobilista alla guida, o l’accecamento dovuto al sole al tramonto.

L’auto, diretta a Villapiana, dopo aver percorso una decina di metri sul ciglio erboso della strada, anziché affrontare una semicurva a sinistra, tirava diritto impattando violentemente contro un muretto di cemento. Il corpo dell’uomo è stato trasportato presso la sala mortuaria del cimitero di Villapiana a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?