Salta al contenuto principale

Oltre un milione di euro nascosto in varie parti dell'auto

Denunciato per ricettazione un 44enne, denaro sequestrato

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Il denaro scoperto in auto
Tempo di lettura: 
0 minuti 55 secondi

REGGIO CALABRIA - Viaggiava con oltre un milione di euro nascosto in auto. Fermato dalla Guardia di Finanza di Gioia Tauro un quarantaquattrenne originario della Locride è stato denunciato per ricettazione.

Il denaro è stato sequestrato nell’ambito di un servizio di controllo del territorio contro reati finanziari e traffici illeciti.

Nel dettaglio, i finanzieri, durante un posto di controllo allo svincolo autostradale di Rosarno, hanno intimato l’alt all’auto condotta dal 44enne. Insospettiti dal nervosismo mostrato dall’uomo, i militari hanno approfondito i controlli della vettura e trovato, dietro il sedile passeggero, un borsone con dentro contanti, suddivisi in mazzette di vario taglio. Inoltre, altre banconote sono state scoperte nel portabagagli.

Grazie all’aiuto del personale del Ufficio antifrode dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli attivo al porto di Gioia Tauro con sofisticate apparecchiature scanner, sono state, altresì, scoperte altre banconote in un doppiofondo ricavato sotto i sedili anteriori. Complessivamente sono stati trovati contanti per 1.086.380 euro.

Per l'uomo, che non è stato in grado di giustificare la legittima provenienza del denaro, è scattata la denuncia per ricettazione. L'auto e le banconote sono state sequestrate. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?