Salta al contenuto principale

Pistola clandestina pronta all'uso nascosta in casa

Arrestato e processato a Reggio Calabria un 79enne 

Calabria
Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 40 secondi

REGGIO CALABRIA - Un uomo di 79anni è stato arrestato con l'accusa di detenzione di armi (da fuoco e bianche) scoperte durante una perquisizione realizzata dalla Guardia di Finanza a Reggio Calabria.

La pistola scoperta era una semiautomatica, con matricola abrasa.

Durante la perquisizione, come detto, i militari hanno scoperto l’arma da fuoco clandestina, pronta all’uso, che è stata rinvenuta e sottoposta a sequestro probatorio e con il colpo in canna e caricatore inserito munito di tre colpi, calibro 7,65.

Inoltre, durante le attività di ricerca, all’ingresso dell’abitazione del soggetto, accanto alla porta d’accesso, le fiamme gialle hanno trovato due grossi coltelli da cucina, rispettivamente di 32 e 25 cm, inseriti in un involucro artigianale. Arrestato in flagranza di reato e processato per direttissima, il responsabile è stato successivamente trasferito presso la locale casa circondariale Arghillà.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?