Salta al contenuto principale

Esplosivo vicino alle bombole del gas a Crotone

Arrestata una donna che custodiva il materiale

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Artificieri della polizia
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

CROTONE - Aveva stipato chili di esplosivo vicino a bombole del gas nei pressi di casa. La Squadra Mobile e il Nucleo Regionale Artificieri Catanzaro hanno arrestato G. N., ucraina 45enne residente a Crotone, per detenzione illegale di armi, munizioni, esplosivi, ricettazione e omessa denuncia di materie esplodenti.

La donna aveva nascosto numerosi manufatti esplosivi, classificati nella categoria F2, del peso complessivo pari a 6 quintali, con contenuto esplosivo netto di 74 chili, all’interno di un furgone e un’auto insieme ad alcune bombole di gas, nelle vicinanze di un bombolone di gpl condominiale.

Gli artificieri hanno messo in sicurezza i veicoli, con il materiale in essi contenuto, nonché l’abitazione della 45enne, dove c'era altro materiale esplosivo. La donna è stata posta agli arresti domiciliari.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?