Salta al contenuto principale

Piantagione di cannabis scoperta tra i boschi di San Luca

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Una piantagione di marijuana
Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

SAN LUCA (REGGIO CALABRIA)- I finanzieri del Gruppo di Locri, grazie all’avvistamento da un elicottero del Reparto operativo aeronavale della Guardia di Finanza di Vibo Valentia, hanno scoperto una piantagione di cannabis occultata nella fitta vegetazione dell’Aspromonte, nel Comune di San Luca.

Durante un volo di perlustrazione, l’equipaggio dell’elicottero "Nexus volpe 306" ha rilevato la presenza della piantagione e interessato la componente territoriale. La piantagione era occultata tra la fitta vegetazione del costone di roccia rendendo difficoltosa sia l’individuazione dall’alto che l’accesso da terra.

I finanzieri, dopo essersi inoltrati nella fitta vegetazione in un’area demaniale boschiva, ha individuato un terrazzamento predisposto ad accogliere le piante in conche equidistanti tra loro circa 30 centimetri, con relativo impianto di irrigazione interrato. Sono state trovate 932 piante di Cannabis Indica, dalle quali, dopo l’essiccazione, si sarebbero potuti ricavare circa 965 chili di marijuana.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?