Salta al contenuto principale

Barca rischia di affondare nel golfo di Sant'Eufemia

La guardia costiera salva le due persone a bordo

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
La motovedetta 808 intervenuta sul posto
Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

LAMEZIA TERME (CATANZARO) - Personale della Guardia costiera è intervenuto per portare in salvo due diportisti che si trovavano su una barca a motore che stava per affondare al largo del golfo di Sant'Eufemia a 15 miglia della costa.

La sala operativa della Capitaneria di porto di Vibo Valentia, ricevuto l’allarme, ha inviato la motovedetta CP 808 che si è prima affiancata alla barca in difficoltà che aveva già imbarcato un consistente quantitativo di acqua, in seguito i militari, avendo constatato il buono stato di salute delle persone a bordo, hanno tentato, con gli strumenti in dotazione, di svuotare la barca invasa dall’acqua, provvedendo poi ad attuare quegli interventi necessari ad evitare l’ulteriore ingresso di acqua.

Individuata la causa dell’avaria, i militari sono anche riusciti a ripristinare parzialmente l’efficienza della barca, scortandola poi fino al porto di Vibo Marina.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?