Salta al contenuto principale

Autobus turistico bloccato tra le vie strette di Pizzo

Traffico in tilt, carabinieri e residenti aiutano l'autista

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
L'autobus bloccato a Pizzo
Tempo di lettura: 
1 minuto 2 secondi

PIZZO (VIBO VALENTIA) – Traffico in tilt su tutta via Marcello Salomone, a Pizzo, a partire dalle 9:30 di questa mattina. Un autobus turistico, una volta uscito dall’autostrada, ha seguito le indicazioni per raggiungere Tropea dalla strada costiera, ma l’autista non conosceva la strada.

Arrivato all’altezza dell'ex Piazzetta Mercato, incrociando tre camper che con difficoltà sono riusciti a passare, l'autista ha deciso di non poter proseguire. Il problema però è che viste le strade così strette era impossibile riuscire a fare una inversione di marcia e, quindi, ha deciso di risalire la strada in retromarcia fino al bivio della Chiesa di San Francesco, a circa 1,5 km da dove si trovava.

Inutile dire che il traffico è andato completamente in tilt in tutte le direzioni, con l’autobus posizionatosi di lato alla strada e le auto che pian piano ad alternanza cercavano di passare. Dopo circa mezz’ora l’intervento dei carabinieri che hanno chiuso via Salomone e, insieme ai tanti cittadini intervenuti a dare una mano all’autista, che non parlava italiano, hanno aiutato a fare manovra e consentendo all'autista di portare il bus fino al bivio. L’episodio riapre il dibattito sul consentire o meno il passaggio dei grossi bus e camion dalle strade del centro storico.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?