Salta al contenuto principale

Sindrome della morte in culla, dolore nel Lametino

Morto un bambino di due mesi, inutili i soccorsi

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Un elisoccorso
Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

FALERNA (CATANZARO) - Costernazione e sgomento a Falerna Marina, lungo la costa tirrenica della zona del lametino, per il decesso di un bimbo di appena due mesi trovato senza vita nella sua culletta.

L’episodio è accaduto questa mattina e la notizia si è subito diffusa tra la popolazione residente ed i turisti, increduli per quanto accaduto. Il piccolo bimbo, prematuramente scomparso, è figlio di un albergatore della zona.

I genitori appena si sono accorti che il loro piccolo non dava segni di vita hanno subito allertato i soccorsi. Sul posto è giunta un’ambulanza e successivamente l’elisoccorso, ma non c’è stato nulla da fare. Risultati vani i tentativi di rianimarlo. Sono stati anche avvisati i carabinieri ma, dalle notizie emerse, si tratterebbe della sindrome della morte in culla.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?