Salta al contenuto principale

Armi e droga nascoste in una mansarda a Cosenza

Arrestato un uomo, sequestrate pistole e cocaina

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Le armi e la droga sequestrata
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 50 secondi

COSENZA - I finanzieri di Cosenza hanno scoperto un nascondiglio di armi e droga sequestrando 1,5 chili di cocaina pura, 3 pistole, di cui 2 con matricole abrase, e oltre 60 cartucce di vario calibro, nella disponibilità di un cosentino.

La droga e le armi sono state rinvenute all’interno di una mansarda all’ultimo piano di un complesso residenziale, in prossimità di via degli Stadi, individuato al termine di controlli. Nel corso delle operazioni le fiamme gialle si sono insospettite per l’atteggiamento del proprietario di un locale che si mostrava molto nervoso durante i controlli.

A quel punto hanno approfondito la perquisizione dell’abitazione e delle pertinenze nella disponibilità dell'uomo, tra cui una mansarda di piccole dimensioni dove, grazie anche all’ausilio dei cani antidroga, hanno trovato la cocaina pura e le tre pistole, calibro 9, 28 e 45, con caricatore inserito, rifornito del relativo munizionamento, pronte all’uso, e perfettamente funzionanti.

L'uomo è stato arrestato con le accuse di traffico di sostanze stupefacenti, illecita detenzione di armi e ricettazione e portato in carcere.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?