Salta al contenuto principale

'Ndrangheta, operazione "Crimine" si è costituito il latitante Bellocco

Calabria

Ha deciso di presentarsi spontaneamente al carcere di Palmi, Domenico Bellocco, ricercato nell'ambito dell'operazione Crimine

Tempo di lettura: 
0 minuti 26 secondi

Si è presentato questa mattina al carcere di palmi Domenico Bellocco, esponente di spicco dell’omonimo clan della 'ndrangheta di Rosarno, latitante dal luglio scorso quando la Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria emise a suo carico un provvedimento restrittivo nell’ambito dell’operazione Crimine».

LEGGI I DETTAGLI DELL'OPERAZIONE CRIMINE
E DEI SUCCESSIVI PROCESSI NEL FASCICOLO
AD AGGIORNAMENTO DINAMICO

Domenico Bellocco è figlio del boss Michele indicato come uno dei capi della 'omonima cosca. L’operazione Crimine ha consentito, in particolare, di fare luce sulle infiltrazioni della 'ndrangheta nel tessuto economico della Lombardia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?