X
<
>

Giancarlo Pittelli, ex parlamentare di Forza Italia

Tempo di lettura < 1 minuto

REGGIO CALABRIA – L’avvocato ed ex parlamentare di Forza Italia Giancarlo Pittelli, detenuto in carcere dal 19 dicembre scorso nell’ambito dell’operazione Rinascita-Scott condotta dalla Dda di Catanzaro, ha chiesto di essere giudicato con il giudizio immediato.

LEGGI LE NOTIZIE SULL’OPERAZIONE RINASCITA SCOTT

La richiesta dei difensori di Pittelli del procedimento speciale, che determina l’assenza dell’udienza preliminare e il passaggio diretto a quella dibattimentale, sarebbe scaturita dalle preoccupanti condizioni di salute di Pittelli, in carcere a Nuoro da più di 8 mesi.

Pittelli, le cui istanze di scarcerazione sono state finora tutte rigettate, è accusato di concorso esterno in associazione mafiosa. L’11 settembre prossimo, nell’aula bunker di Rebibbia a Roma, si svolgerà l’udienza preliminare che interessa 456 imputati.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA