Salta al contenuto principale

Orrore nel Crotonese, scoperto il corpo di un neonato

Era sepolto nel giardino di una abitazione, avviate le indagini

Calabria
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 56 secondi

CIRÒ (CROTONE) - Un ritrovamento drammatico quello effettuato dai carabinieri di Cirò Marina che, poco dopo le 18, ha ritrovato il corpo di un neonato sotterrato in un giardino.

I carabinieri di Cirò Marina sono intervenuti poco dopo le 18 quando sono stati chiamati dai proprietari del giardino di una abitazione che hanno ritrovato, mentre stavano facendo dei lavori, il corpo senza vita di un neonato sepolto.

In particolare, il corpo è stato ritrovato dalla badante della proprietaria del giardino, una donna anziana.

I militari hanno avvisato il magistrato di turno per avviare le indagini del caso. Non si è in grado, al momento di stabilire da quanto tempo il neonato fosse stato sotterrato. Una delle ipotesi che vengono prese in considerazione dai militari della Compagnia di Cirò Marina, che stanno svolgendo le indagini, è che a seppellire il neonato possa essere stata una delle badanti, perlopiù straniere, che si sono succedute nell’attività di assistenza all’anziana che abita nella casa nel giardino della quale è stato fatto il ritrovamento.

Le indagini sono dirette dalla Procura della Repubblica di Crotone. Dall’autopsia si potrà stabilire da quanto tempo il neonato fosse stato sotterrato

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?