Salta al contenuto principale

Giallo a San Ferdinando, uomo ucciso a calci e pugni

Il suo cadavere trovato nella notte dai carabinieri

Calabria
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

SAN FERDINANDO (REGGIO CALABRIA) - Giallo a San Ferdinando dove un uomo è stato ucciso a calci e pugni la notte scorsa.

Sono stati i carabinieri, dopo una segnalazione al 112, a trovare, per strada il cadavere di Domenico Pangallo, di 58 anni, di Roccaforte del Greco.

Da un primo esame esterno condotto dal personale 118 intervenuto per constatarne il decesso, sono emerse lesioni da percosse al volto ed al cranio.

Sull'episodio hanno avviato le indagini i carabinieri della Compagnia di Gioia Tauro, coordinate dalla Procura di Palmi, per cercare di individuare il motivo per cui Pangallo si trovasse a San Ferdinando e cosa sia successo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?