Salta al contenuto principale

Misterioso ferimento a colpi di pistola a Vibo Valentia

Un 32enne ferito al fianco nei pressi del Vibo Center

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Il pronto soccorso di Vibo Valentia
Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

GIANLUCA PRESTIA

Send mail

Giornalista Pubblicista dal 2000 e Professionista dal 2008, collabora col Quotidiano dal 2002 diventando poi redattore di Cronaca nera e giudiziaria ma spaziando anche in altri settori. 

VIBO VALENTIA - Misterioso ferimento, questo pomeriggio intorno alle 16 nella zona industriale di Vibo Valentia.

Un giovane di 32 anni, Alessandro Musumeci, residente a Vibo Valentia, sarebbe stato attinto da almeno un colpo di pistola esploso da un individuo sul quale sono in corso indagini da parte della Squadra Mobile. L'agguato è avvenuto a pochi metri dal sottopasso sito nei pressi del centro commerciale Vibo Center.

La zona è stata immediatamente transennata per consentire i rilievi sulla dinamica e sulla balistica. Si cerca di capire anche il movente del gesto La vittima, pur riportando una ferita al fianco destro, è stato sottoposto ad intervento chirurgico per l'estrazione del proiettile e per vedere se ci sono lesioni interne.

Al momento dell'arrivo al pronto soccorso il giovane era cosciente. Prognosi al momento riservata ma, stando alle prime indiscrezioni, il 32enne non sarebbe in pericolo di vita.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?