X
<
>

Controlli a Cosenza per il rispetto delle restrizioni sanitarie

Tempo di lettura 2 Minuti

Sono 12 i nuovi contagi da coronavirus covid-19 registrati in Calabria nelle ultime 24 ore. Un dato che porta il totale dei casi confermati dall’inizio della pandemia a 1.844 mentre i casi attivi, ossia le persone che attualmente risultano ancora contagiate dal virus salgono a 468 (secondo il report della Regione Calabria mentre secondo la protezione civile sono 469), 7 in più rispetto a ieri a causa del fatto che i guariti registrati nell’ultimo giorno sono soltanto 5.

Prima di procedere è opportuno far notare ancora la presenza di dati contrastanti questa volta tra i documenti prodotti dalla stessa Regione Calabria. Il report allegato al bollettino ufficiale, infatti, parla di 468 casi attivi, quello diffuso dalla protezione civile Calabria, invece, ne certifica 469. In ogni caso è molto più completa e apprezzabile la nuova versione di bollettino, diffusa dalla Protezione Civile.

Detto ciò, i nuovi casi di contagio registrati sono 3 nella provincia di Catanzaro e 9 in provincia di Reggio Calabria.

Come detto, il numero degli attualmente attivi torna a salire e raggiunge quota 468 (469 secondo il bollettino diffuso dalla protezione civile) di cui 434 (435 secondo la Protezione Civile) 7 in più rispetto a ieri in isolamento, 30 ricoverati in reparto e 4 in terapia intensiva.

Questi i dati delle persone contagiate in totale nelle singole province:

  • Catanzaro: 291
  • Cosenza: 630
  • Crotone: 143
  • Reggio Calabria: 450
  • Vibo Valentia: 106
  • Altra Regione: 224

GUARDA I DATI SUL CORONAVIRUS COVID-19 IN CALABRIA

Secondo i dati diffusi dal bollettino regionale, in Calabria ad oggi sono stati effettuati 186.607 tamponi relativi a 184.501 persone (alcuni soggetti sono stati sottoposti a più tamponi), mentre nelle ultime 24 ore i tamponi effettuati sono 920.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

  • Catanzaro: 12 in reparto (di cui 5 non residenti); 1 in terapia intensiva, 55 in isolamento domiciliare; 190 guariti; 33 deceduti. Il totale dei casi di Catanzaro comprende soggetti provenienti da altre province che nel tempo sono state dimesse.
  • Cosenza: 10 in reparto (di cui 3 non residenti); 3 in terapia intensiva; 109 in isolamento domiciliare; 474 guariti; 34 deceduti.
  • Reggio Calabria: 7 in reparto; 108 in isolamento domiciliare; 316 guariti; 19 deceduti.
  • Crotone: 20 in isolamento domiciliare; 117 guariti; 6 deceduti.
  • Vibo Valentia: 1 in reparto, 15 in isolamento domiciliare; 85 guariti; 5 deceduti. 
  • Altra Regione o Stato Estero: 224 di cui 95 guariti, 1 deceduto, 128 in isolamento (nel totale è compresa anche la persona deceduta al reparto di rianimazione di Cosenza che era residente fuori regione). I ricoverati del setting “Fuori regione” (8) e dei migranti (1) sono stati inseriti nei conteggi dei rispettivi reparti di degenza.

Al CARA di Crotone sono rimasti solo due positivi; gli altri sono stati trasferiti sulla nave quarantena.

Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 1.030

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares