X
<
>

Tempo di lettura 2 Minuti

Con i 19 nuovi contagi di oggi e solo 4 persone guarite i casi attivi di coronavirus covid-19 in Calabria superano quota 500 (per la precisione sono 505) confermando il trend di costante crescita e raggiungono lo stesso livello dello scorso 15 maggio.

In particolare, i 19 casi fanno riferimento a tutte le province calabresi. In tutti i territori, infatti, si sono registrati nuovi contagi. Nel dettaglio, i 4 casi di Catanzaro sono riconducibili a focolaio noto. A Cosenza si registrano 9 nuovi casi (8 locali e 1 migrante), di cui 3 riconducibili al focolaio noto di Corigliano Rossano; 3 casi sono riconducibili al focolaio noto di Cosenza, residenti nel distretto Valle Crati. Gli altri casi sono: un contatto di un caso registrato in un’altra regione, un migrante e un caso di screening con indagine in corso. Due casi sono registrati a Crotone, 3 a Vibo Valentia e 1 a Reggio Calabria.

Con i 19 casi registrati oggi i casi totali salgono a 1.887 mentre i casi attivi, ossia le persone che attualmente risultano ancora contagiate dal virus salgono a 505, 15 in più rispetto a ieri a causa del fatto che i guariti registrati nell’ultimo giorno sono soltanto 4.

Dei 505 casi attualmente attivi 474 risultano in isolamento (17 in più rispetto a ieri), 27 ricoverati in reparto (2 in meno rispetto a ieri) e 4 in terapia intensiva.

Questi i dati delle persone contagiate in totale nelle singole province:

GUARDA I DATI SUL CORONAVIRUS COVID-19 IN CALABRIA

Secondo i dati diffusi dal bollettino regionale, in Calabria ad oggi sono stati effettuati 190.031 tamponi relativi a 187.925 persone (alcuni soggetti sono stati sottoposti a più tamponi), mentre nelle ultime 24 ore i tamponi effettuati sono 1.893.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

  • Catanzaro: 10 in reparto (di cui 5 non residenti); 1 in terapia intensiva, 64 in isolamento domiciliare; 191 guariti; 33 deceduti. Il totale dei casi di Catanzaro comprende soggetti provenienti da altre province che nel tempo sono state dimesse.
  • Cosenza: 10 in reparto (di cui 3 non residenti); 3 in terapia intensiva; 114 in isolamento domiciliare; 477 guariti; 34 deceduti.
  • Reggio Calabria: 5 in reparto; 109 in isolamento domiciliare; 318 guariti; 19 deceduti.
  • Crotone: 22 in isolamento domiciliare; 117 guariti; 6 deceduti.
  • Vibo Valentia: 2 in reparto, 17 in isolamento domiciliare; 85 guariti; 5 deceduti. 
  • Altra Regione o Stato Estero: 245 di cui 96 guariti, 1 deceduto (la persona deceduta al reparto di rianimazione di Cosenza che era residente fuori regione), 148 in isolamento. I ricoverati del setting “Fuori regione” e dei migranti sono stati inseriti nei conteggi dei rispettivi reparti di degenza.

Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 1.476

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares