X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

BERLINO – Tutta l’Italia, ad eccezione della Calabria, è considerata zona ad alto rischio in Germania, coinvolta nelle restrizioni di viaggio imposte da Berlino, che prevedono un periodo di quarantena per chiunque provenga dal nostro paese a meno che non venga presentato un recente risultato negativo ai test per il coronavirus.

Oltre all’Italia, la Germania ha dichiarato zone ad altro rischio anche Croazia, Slovenia, Bulgaria, Ungheria, Cipro, e la quasi totalità dell’Austria.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares