X
<
>

Il dirigente generale della Protezione Civile Calabria, Fortunato Varone

Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – Sono 32.500 le prenotazioni per gli over 50 giunte nelle ultime 24 ore sulla piattaforma regionale per le vaccinazioni. Lo rende noto la Protezione civile regionale che parla di boom per la fascia di età fino ai 69 anni.

«Per queste categorie – si legge in una nota – è prevista la somministrazione del vaccino AstraZeneca, salvo incompatibilità risultanti in fase di anamnesi. In questo caso si provvederà ad una nuova prenotazione».

La ProCiv evidenzia «il ricevimento di oltre 40 mila richieste per le vaccinazioni a domicilio. Un numero eccessivo rispetto alle reali esigenze del territorio. Si ricorda che gli aventi diritto, in questo caso, sono i soggetti non deambulanti e con certificata impossibilità allo spostamento. Le istanze presentate saranno soggette a controllo da parte delle autorità competenti e, di fronte alla presenza di dichiarazioni mendaci, saranno previste sanzioni».

«Invitiamo tutti gli aventi diritto a prenotarsi – afferma il dirigente generale della Protezione Civile Calabria, Fortunato Varone – è importante occupare i tanti posti disponibili su tutto il territorio regionale e chiediamo la collaborazione da parte dell’utenza. Solo in questo modo, continuando con questi ritmi, entro luglio tutti avremo ricevuto la prima dose».

Si ricordano, infine, le modalità di prenotazione: attraverso la piattaforma www.prenotazioni.vaccinicovid.gov.it, oppure chiamando il numero verde 800 00 99 66 o mandando un sms al 339-9903947 per essere ricontattati. Per info si può chiamare il centralino dedicato della Protezione Civile: 0961 789775 o mandare una mail a [email protected]

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares