X
<
>

Un paziente Covid ricoverato in ospedale

Tempo di lettura 2 Minuti

TORNANO a salire sia il numero dei contagi in Calabria che la percentuale dei tamponi positivi. I nuovi casi sono 299, mentre la percentuale di tamponi si attesta al 6,69. A questo si aggiungono due decessi.

Per quanto riguarda la pressione ospedaliera, è tornata molto critica la condizione dei ricoveri nei reparti Covid-19, dove si registrano ben 9 pazienti in più portando il totale a 177 posti letto occupati. Per quanto riguarda le terapie intensive, sono 2 i ricoveri in meno che portano il totale a 16 pazienti.

Sono questi i numeri salienti contenuti nel bollettino regionale diffuso dal Dipartimento regionale Tutela della salute. Numeri, dunque, particolarmente critici che rischiano di condurre la Calabria in zona gialla.

Nel complesso, in Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 1.139.808 (+4.467).Le persone risultate positive al Coronavirus sono 81.491 (+299) rispetto a ieri.

Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: CASI ATTIVI 223 (24 in reparto, 5 in terapia intensiva, 194 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 10.948 (10.799 guariti, 149 deceduti).

– Cosenza: CASI ATTIVI 1579 (46 in reparto, 6 in terapia intensiva, 1.527 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 25047 (24.424 guariti, 623 deceduti).

– Crotone: CASI ATTIVI 412 (15 in reparto, 0 in terapia intensiva, 397 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 7372 (7263 guariti, 109 deceduti).

– Reggio Calabria: CASI ATTIVI 2148 (81 in reparto, 5 in terapia intensiva, 2062 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 26.328 (25.952 guariti, 376 deceduti).

– Vibo Valentia: CASI ATTIVI 210 (8 in reparto, 0 in terapia intensiva, 202 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 6055 (5960 guariti, 95 deceduti).

Nelle comunicazioni trasmesse dalle Aziende sanitarie provinciali si registra a Cosenza 100 nuovi casi di cui uno fuori regione, precisando che i casi di oggi sono 99 ma l’incremento è di 100 in quanto è stata registrata la dimissione a domicilio di un paziente ricoverato a Catanzaro e, quindi, in precedenza in carico all’Asp catanzarese. L’Asp di Crotone comunica 63 nuovi casi di cui 10 migranti. L’Asp di Reggio comunica 113 nuovi casi di cui 3 residenti fuori regione. 

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA