X
<
>

Condividi:

Quello che si sta registrando in Calabria nel corso degli ultimi giorni è qualcosa di estremamente preoccupante. Una vera e propria escalation degli effetti negativi del Coronavirus covid 19: Record di contagi (oggi superata la soglia dei 2.600), decessi in ogni provincia (oggi 9) e ricoveri in continua ascesa con un tasso di positività che supera il 22%

Nel dettaglio, il bollettino sul Covid-19 in Calabria del 6 gennaio 2022, diffuso dal dipartimento Protezione Civile della Regione fa precipitare la regione nei momenti più bui della pandemia: la diffusione del virus, infatti, appare ormai senza controllo. Il documento di riepilogo quotidiano certifica 2.602 nuovi contagi mentre nello stesso intervallo di tempo i guariti sono 737: in pratica per ogni persona guarita se ne infettano altre 4.

Oggi i tamponi processati raggiungono quota 11.810 con un indice di positività che si attesta al 22.03%. I test effettuati dall’inizio della pandemia arrivano, così, a 1.729.675. Il totale dei casi rilevati dall’inizio dell’emergenza legata alla pandemia da Coronavirus Covid 19 arriva a quota 121.553 mentre il tasso di positività generale dall’inizio della pandemia in Calabria continua a salire arrivando al 7.02%.

La situazione dei contagi

casi attivi sono 23.296 (+1.856 rispetto a ieri). Ciò è dovuto al saldo tra i nuovi contagi (2.602), i guariti (737) registrati nelle ultime 24 ore (il totale delle persone che hanno superato la malattia dall’inizio della pandemia sale a 96.601) e i decessi (9).

I decessi registrati nel bollettino di oggi (1 nella provincia di Catanzaro, 1 nella provincia di Crotone, 3 nella provincia di Reggio Calabria, 2 nella provincia di Vibo Valentia e 2 nella provincia di Cosenza) portano il totale a quota 1.656 con un tasso di mortalità in Calabria che si pone all’1,36%. Mentre i tassi di mortalità a livello provinciale sono i seguenti:

  • Catanzaro – 177 decessi – 1,07%
  • Cosenza – 743 decessi – 2,12%
  • Crotone – 131 decessi – 1,18%
  • Reggio Calabria – 474 decessi – 1,06%
  • Vibo Valentia – 121 decessi – 0.95%
  • Altra Regione – 10 decessi – 0,59%

Percentuale di casi positivi in rapporto alla popolazione

Da inizio pandemia ha contratto il covid in Calabria il 6.41% della popolazione. Il dato più alto, per come si evince dal Bollettino sul coronavirus covid in Calabria del 6 gennaio, si registra sempre in provincia di Reggio Calabria dove la percentuale di contagio della popolazione sale al 8.41%. Ecco il dato provincia per provincia:

  • Calabria 6,41% (121.553 casi su 1.894.110 abitanti)
  • Cosenza 5.06% (34.955 casi su 690.503 abitanti)
  • Catanzaro 4,70% (16.444 casi su 349.344 abitanti)
  • Crotone 6,59% (11.039 casi su 168.581 abitanti)
  • Reggio Calabria 8.41% (44.672 casi su 530.967 abitanti)
  • Vibo Valentia 8.24% (12.761 casi su 154.715 abitanti)

SCOPRI TUTTI I CONTENUTI SUL CORONAVIRUS IN CALABRIA

I soggetti in isolamento domiciliare diventano 22.910 (+1.852), così ripartiti:

  • 5.298 in provincia di Cosenza,
  • 3.330 in provincia di Catanzaro,
  • 1.130 in provincia di Crotone,
  • 4.445 in provincia di Vibo Valentia,
  • 8.463 in provincia di Reggio Calabria
  • 244 tra gli extraregionali (non residenti o stato estero).

La situazione negli ospedali secondo il bollettino sul coronavirus covid in Calabria del 6 gennaio 2022

I ricoveri in reparti ordinari salgono a quota 356 (+3) così ripartiti:

  • Catanzaro e provincia 72 persone contagiate
  • Cosenza e provincia 102 persone contagiate
  • Reggio Calabria e provincia 145 persone contagiate
  • Crotone 26 persone contagiate
  • Vibo Valentia 10 persone contagiate
  • Altra Regione 0 stato estero 1 persone contagiate

In salita i pazienti in terapia intensiva che si attestano a quota 30 (+1), così ripartiti: 10 a Catanzaro, 9 a Cosenza, 11 a Reggio Calabria.

PRESSIONE SUL SERVIZIO SANITARIO

Ad oggi in Calabria, secondo i dati Agenas, sono disponibili 1.055 posti letto complessivi in area medica, occupati al 33.74%, mentre in terapia intensiva sono disponibili 189 posti (più 9 indicati da Agenas come potenzialmente attivabili), occupati al 15.87% (GUARDA SU AGENAS I DATI IN DETTAGLIO).

I casi scoperti ripartiti per provincia di riferimento

I casi scoperti e confermati oggi nelle varie province calabresi sono così suddivisi (tra parentesi il totale dei casi attivi nelle rispettive province):

  • Cosenza: 363 (5.409)
  • Catanzaro: 265 (3.412)
  • Crotone: 71 (1.156)
  • Vibo Valentia: 579 (4.455)
  • Reggio Calabria: 1.322 (8.619)
  • Altra Regione o Stato Estero: 2 (245)

L’Asp di Cosenza comunica 365 nuovi positivi di cui 2 fuori regione.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA