X

Tempo di lettura 3 Minuti

Continua a crescere il numero dei contagi in Calabria secondo quanto evidenziato dall’ultimo bollettino regionale sullo stato dell’infezione nella regione, dove peraltro si rende noto che a questi contagi ve ne sono da aggiungere di ulteriori che sono stati riscontrati dopo la trasmissione dei dati alla Protezione civile, con ciò attestando che, in realtà il numero totale dei contagiati è da considerarsi ancora maggiore.

I positivi al Coronavirus Covid-19, infatti, sono aumentati di altre 59 unità nel corso delle ultime 24 ore facendo salire il totale degli infetti nel territorio regionale a 614 su un totale di 6.693 tamponi tamponi effettuati (i tamponi negativi sono stati 6.079).

Aumentano anche i decessi con il coronavirus saliti a 25 con Cosenza come provincia più colpita con 11 decessi seguita da Reggio Calabria con 9, 3 a Crotone e uno a testa a Catanzaro, mentre le guarigioni sono, al momento, soltanto 12.

Territorialmente, ricordando il doppio criterio utilizzato dalla Regione Calabria (luogo del ricovero o della quarantena) e della Protezione Civile (residenza) i casi positivi sono così distribuiti:

A Catanzaro per la Regione Calabria ci sono 140 soggetti contagiati di cui 22 ricoverati in reparto; 11 in rianimazione; 102 in isolamento domiciliare; 4 guariti e 1 deceduto. Tuttavia bisogna evidenziare che a Catanzaro sono presenti anche delle persone che in realtà provengono da altri territori per cui il reale numero degli infetti della provincia di Catanzaro è inferiore a quello dato nel bollettino. Nel dettaglio, si trovano a Catanzaro 2 pazienti giunti da Bergamo, 3 dalla provincia di Cosenza, 3 dalla provincia di Vibo Valentia e 9 dalla provincia di Crotone per un totale di 17 contagiati esterni. In tal modo il totale di Catanzaro e provincia scende a 123

A Cosenza i positivi secondo il bollettino regionale sono 168 di cui 49 ricoverati in reparto; 3 in rianimazione; 104 in isolamento domiciliare; 1 guarito e 11 deceduti. A questi è necessario aggiungere altri 3 positivi trasferiti a Catanzaro per un totale di 171

A Reggio Calabria sono 189 le persone che hanno contratto il covid-19 di cui 31 ricoverate in reparto; 4 in rianimazione; 138 in isolamento domiciliare; 7 guariti e 9 deceduti

A Vibo Valentia i contagiati sono 36 di cui 3 in reparto; 1 in rianimazione; 31 in isolamento domiciliare; 1 deceduto a questi vanno aggiunti 3 persone contabilizzate su Catanzaro per un totale di 39. Tuttavia nel corso delle ultime ore diversi altri positivi sono stati riscontrati in provincia fino a portare il numero totale delle persone positive del territorio di Vibo Valentia a 47 (LEGGI)

Infine a Crotone ci sono 81 persone contagiate di cui 19 in reparto; 59 in isolamento domiciliare e 3 deceduto (il terzo decesso è avvenuto nel corso delle ultime ore e si tratta di un paziente 80enne originario di Lamezia Terme che era stata trasferito nei giorni scorsi nel reparto Covid/Malattie infettive dell’ospedale San Giovanni di Dio. Il decesso si è registrato nel primissimo pomeriggio). Considerate, poi, le persone che si trovano presso gli ospedali del Catanzarese il totale passa a 90

I soggetti in quarantena volontaria sono diventati 8.198, così distribuiti a Cosenza: 2.203, a Crotone: 1.023, a Catanzaro: 1.037, a Vibo Valentia: 658 e a Reggio Calabria: 3.277

Le persone giunte in Calabria che si sono registrate al sito della Regione Calabria sono ad oggi 12.227.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares