X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – «Nuovo stanziamento per 700 mila euro ai Comuni costieri per la pulizia e la gestione delle spiagge, che si aggiunge ai 600 mila euro già erogati. A favore dei 14 Comuni destinatari della Bandiera Blu 2020, 300 mila euro per l’anno in corso, da destinare all’acquisto di attrezzature e dispositivi per la prevenzione dell’epidemia da Covid-19».

A riferirlo è un comunicato dell’ufficio stampa della Giunta regionale. «Un atto concreto di dialogo – affermano il presidente della Giunta regionale Jole Santelli e l’assessore all’ambiente Sergio De Caprio – con la rete dei comuni».

«Solo ieri – si legge ancora nella nota – abbiamo ricevuto i sindaci, ascoltato le loro esigenze e presentato il nuovo brand Blu Calabria (LEGGI). Oggi rispondiamo con i fatti, con un finanziamento “ad hoc” teso a rendere più fruibili le spiagge quest’anno insignite di questo prestigioso riconoscimento, per assicurare tutela del territorio e maggiore sostenibilità ambientale».

«Contemporaneamente – concludono – si risponde anche alle esigenze manifestate in merito alla gestione delle spiagge libere Covid-19 e alla strategia Calabria Covid free, sostanzialmente raddoppiando i fondi in materia».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares