X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

CROTONE – I carabinieri di Isola di Capo Rizzuto hanno arrestato un 31enne accusato di violazione di domicilio aggravata, maltrattamenti contro familiari, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo, sorpreso dai militari mentre litigava coi familiari dell’ex convivente, si è inizialmente allontanato, ma subito dopo ha raggiunto la casa dell’ex compagna per poi sfondare la porta e aggredire la donna e i familiari. E quando i carabinieri sono nuovamente intervenuti, ha opposto resistenza, ma inutilmente. I militari, infatti, lo hanno immobilizzato e arrestato.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares